È ufficiale: sappiamo se 'I Am Groot' è in realtà MCU Canon

Televisione

Sembra che la Fase Quattro della Marvel stia portando di più MCU contenuto che abbiamo mai visto. Parte di questo è Io sono Groot , Disney Plus il nuovo progetto MCU che non è proprio uno spettacolo e non proprio un film. Io sono Groot è una serie di cortometraggi con protagonista Baby Groot, ed è decisamente orientata al pubblico più giovane della Marvel.

L'articolo continua sotto la pubblicità

Per quanto innocenti possano sembrare, i Io sono Groot i cortometraggi, presentati in anteprima il 10 agosto, sono alquanto controversi. Questo perché non è chiaro ai fan dell'MCU se Io sono Groot è canonico o no e, in tal caso, dobbiamo guardare ogni episodio?

'I Am Groot' Fonte: Marvel Studios
L'articolo continua sotto la pubblicità

'I Am Groot' è tecnicamente canonico, ma i fan non hanno bisogno di guardarlo per capire il futuro del MCU.

I fan possono pensare Io sono Groot come una sorta di bonus speciale o extra per l'MCU. È canonico, ma non è necessario guardarlo per comprendere il contesto più ampio dell'MCU. Secondo il produttore Brad Winderbaum in un'intervista esclusiva con Fumetto , “Si svolge effettivamente tra la fine di Guardiani 2 e prima della scena del tag in Guardiani 2 . Quindi, è in questa stretta finestra che Groot si trova in quel tipo di fase di sviluppo post-bambino'.

Alcuni fan potrebbero non prendere in considerazione Io sono Groot interamente canonico a meno che non sia firmato da Guardiani direttore James Gunn , quindi saranno felici di sapere che lo è. Mentre Io sono Groot è in realtà diretto dall'icona dell'animazione Kirsten Lepore, nota tra i millennial per la sua regia Marcel la conchiglia con le scarpe , si è consultata con James su molteplici aspetti della creazione della serie. Non solo, ma James è anche la voce di Wrist Watch.

L'articolo continua sotto la pubblicità
'I Am Groot' Fonte: Marvel Studios

Quando i fan hanno chiesto quando si sarebbe svolto, James ha twittato , “Sono cortometraggi animati quindi non necessariamente parte del Guardiani saga.' Ciò ha portato i fan a chiedersi se sia veramente canonico o meno; tuttavia, solo perché non fanno necessariamente parte della storia o della saga di Guardiani non significa che non esistano all'interno del Guardiani e universi Marvel . James ha aggiunto dei cortometraggi: 'Sono canoni a se stessi, direi'.

L'articolo continua sotto la pubblicità

I cortometraggi o gli episodi di 'I Am Groot' durano solo tre minuti ciascuno.

Che sia importante o meno guardare Io sono Groot per avere una maggiore comprensione dell'MCU, i cortometraggi sono molto facili da guardare. Ognuno dura solo tre minuti circa, quindi complessivamente i cinque cortometraggi durano circa 15 minuti in totale. Sono fondamentalmente un'esplorazione di Il tempo di Baby Groot prima di diventare un adolescente, e sicuramente si aggiungono alla nostra comprensione di chi è Groot e perché si comporta in quel modo.

'Ho avuto ottimi incontri con James in diversi momenti del processo', ha spiegato il regista Kirsten. 'Il più importante è stato come il nostro incontro iniziale, in cui abbiamo semplicemente discusso di questo fantastico personaggio che ha creato, solo per assicurarci che potessimo interpretare Baby Groot nel modo in cui dovremmo. E ricordo che mi disse: 'Oh sì, è un bambino cattivo. E anche lui è come un ragazzo emoji', il che mi ha fatto ridere. '

L'articolo continua sotto la pubblicità

Quindi, che siamo fan di lunga data dell'MCU o nuovissimi fan molto giovani dell'MCU che cercano un ingresso nello scoraggiante Marvel Cinematic Universe, Io sono Groot è un orologio facile e veloce da godere.

Tutti e cinque Io sono Groot i cortometraggi sono ora disponibili per lo streaming su Disney Plus.