Megyn Kelly attacca i suoi critici dei media

Newsletter

In questa foto del 5 maggio, Megyn Kelly posa per un ritratto a New York. (Foto di Victoria Will/Invision/AP)

Buon giorno.

  1. La sua stessa intervista a Trump post mortem
    Kelly la scorsa sera ha inseguito diversi giornalisti per aver preso in negativo la sua intervista di martedì sera a Donald Trump sulla rete di trasmissione Fox. ( Questioni mediatiche ) Sono stato il primo a salire (foto stupida inclusa) perché ho detto che la sessione era 'morbida come un acino d'uva'. Abbastanza infiammatorio, eh? Una Kelly insolitamente difensiva ha detto che queste anime terribili 'non hanno rivelato i propri pregiudizi' contro Trump, repubblicani o Fox. Quanto a me, 'Questo è lo stesso uomo che ha liquidato l'intero Partito Repubblicano definendolo una citazione 'anti-femminile''. Beve per la prima persona a trovare un'affermazione così inequivocabile.

    Più interessante della partecipazione di Kelly nella camera dell'eco dello sguardo sull'ombelico amata dalla stampa (con l'aiuto di Howard Kurtz) è stata una missiva a modo mio di Peter Golenbock, un autore-giornalista sportivo con sede in Florida. I suoi libri includono 'Dynasty: The New York Yankees 1949-1964', 'The Bronx Zoo' (con l'ex Yankee Sparky Lyle), 'Number 1' (con l'ex manager degli Yankees Billy Martin) e 'Balls' (con l'ex Yankee Graig ortiche).

    Avevo paragonato l'originale faida Kelly-Trump, e l'apparente riavvicinamento, alla relazione acida tra Martin e l'allora proprietario degli Yankees George Steinbrenner, culminata con una riconciliazione e un allora famoso spot pubblicitario di Miller Lite. Idem Golenbock come lui stava guardando l'altra sera. “Come Trump, Steinbrenner era un narcisista che voleva che il suo nome fosse stampato in cima a tutti i giornali di New York City. Aveva bisogno di un fioretto per aiutarlo a fare notizia, e ne trovò uno in Billy Martin, il cui unico desiderio nella vita era quello di essere il manager degli Yankees. Si odiavano ma avevano bisogno l'uno dell'altro'. Steinbrenner ha licenziato Martin cinque volte. Dopo il primo licenziamento, hanno fatto quello che hanno fatto Trump e Kelly: hanno seppellito l'ascia di guerra e, nel loro caso, hanno venduto birra. 'La loro fama è cresciuta e cresciuta, così come la fama di Trump e Kelly' a seguito delle loro controversie ora sciolte.

    Kelly aveva rivelato alla fine della sua premurosa sessione di Trump di aver scritto un libro e uscirà presto. La conduttrice televisiva con l'immagine di sé dura e la reputazione ha mostrato agli spettatori la copertina con la magnanimità di un conduttore QVC, anche se decorosamente non ha menzionato il prezzo. Puoi scommettere che il ranch sarà un grande venditore. Dice lo storico degli Yankees Golenbock, 'George e Billy sarebbero invidiosi'.

  2. Speculando sull'aereo egiziano scomparso
    'CAUSA DELL'INCIDENTE: GLI UFFICIALI NON ESCLUDONO NULLA', ha detto 'Fox and Friends' sull'incidente aereo egiziano, un evento che dimostra che c'è alcuni notizie che possono deviare le reti via cavo da Trump e dalla campagna. La gente del cavo è entrata nella modalità Aereo Scomparso ben praticata. Fox, nessuna sorpresa, è andato pesante sull'angolo del terrorismo e sulla possibilità di coinvolgimento dell'ISIS senza uno straccio di prova. Il suo speculatore centrale era Sebastian Gorka, un osservatore conservatore dell'antiterrorismo che è stato anche usato negli ultimi giorni per suggerire che Bernie Sanders e i suoi sostenitori presentino il potenziale del governo totalitario se fosse eletto.

    Tom Costello di NBC News ha detto a 'Morning Joe' che 'potresti avere a che fare con un ordigno esplosivo'. Tali teorie erano dilaganti. 'La mancanza di informazioni, la mancanza di un 'Mayday' (chiamata di soccorso) significa cosa?' ha chiesto Chris Cuomo al 'New Day' della CNN. Miles O'Brien della CNN ha affermato che si tratta di un problema tecnico o di un sabotaggio.

    Ma il collega Richard Quest, un esperto di aviazione della CNN, ha fornito una voce decisamente ammonitrice. Ha citato guasti tecnici seguiti da input del pilota errati in diversi incidenti negli ultimi anni (Air France, Air Asia). 'Accetto pienamente la necessità di mettere una bomba e un dispositivo sul tavolo', ha detto Quest. 'Ma penso anche che tu debba mantenere l'aspetto tecnico e pilota bene e veramente nel regno.' La copertura non televisiva tendeva ad essere riservata in modo simile ( Il New York Times ), in alcuni casi accentuando le prime “informazioni contrastanti” sul volo ( Il Washington Post ) o come l'aereo fosse stato utilizzato per una serie di voli in un breve periodo prima del viaggio da Parigi al Cairo dagli occhi rossi. ( Il giornale di Wall Street )

  3. Zuckerberg incontra i conservatori
    “La controversia sulle notizie di tendenza di Facebook non si è fermata, anche dopo che i conservatori hanno incontrato Mark Zuckerberg. Il più grande social network del mondo è ancora parziale, dicono, anche se a volte questo pregiudizio accade inconsciamente”. ( Ricodifica ) SE Cupp, editorialista ed esperto della CNN, 'ha affermato che i dirigenti di Facebook' sono stati molto chiari nel riconoscere che c'è un problema e che il problema è serio'.' ( L'Associated Press ) Ha detto che Zuckerberg, il direttore operativo Sheryl Sandberg, il vicepresidente Joel Kaplan e il membro del consiglio Peter Thiel 'hanno ascoltato per lo più i 17 conservatori che hanno partecipato'.
  4. Viacom schiaffeggia Redstone
    'Il consiglio di amministrazione di Viacom ha votato mercoledì per interrompere il pagamento dell'azionista di controllo e presidente emerito di 92 anni Sumner Redstone, secondo una persona che ha familiarità con la questione, sulla scia di una lotta legale che ha sollevato dubbi sulla sua capacità mentale'. ( Il giornale di Wall Street ) 'Il suo compenso totale a Viacom è sceso da $ 13,2 milioni nell'anno fiscale 2014 a $ 2 milioni l'anno scorso, poiché il gigante dei media ha tagliato il suo bonus, secondo un deposito di titoli'.
  5. L'azionista di Tribune sollecita un accordo
    Il secondo maggiore azionista di Tribune Publishing, Oaktree Capital Management, ha nuovamente esortato l'editore di giornali a concludere un accordo con Gannett, che si è offerta di acquistare la società di Chicago per 864 milioni di dollari. (Poynter) 'In una lettera al consiglio di Tribune Publishing, Oaktree, con sede a Los Angeles, ha affermato di aver parlato con i team di gestione di entrambe le società di giornali e ha concluso che l'approccio di Gannett offrirebbe più valore per gli azionisti. Vede poco valore e molti rischi nel piano aziendale offerto dal presidente di Tribune Publishing Michael Ferro e dal suo team di gestione'. ( di Crain )

    Questo complica chiaramente la vita a Ferro, che ha mostrato ogni segno di non voler rinunciare al potere acquisito a febbraio. Questo potrebbe ora finire in tribunale prima dell'assemblea degli azionisti del 2 giugno a Los Angeles. Come mi ha detto l'esperta di corporate governance Nell Minow ieri sera, 'Questo è estremamente significativo e potrebbe essere un punto di svolta. È un voto pubblico di sfiducia nei confronti di Ferro e di sostegno all'offerta Gannett'.

  6. Vera notizia: Gronk fa balletto!
    Se mai c'è stato un esempio di come il video può integrare una presentazione digitale, è questo: il grosso e famoso tight end dei New England Patriots, Rob Gronkowski, che prende una lezione di danza da un membro del Miami City Ballet. “Sul campo di calcio, il suo gioco di gambe è magico. I suoi passi di danza? Quelli potrebbero aver bisogno di un po' di lavoro. ( GQ ) È vestito come un ragazzo della confraternita che va in barca a vela con amici e un barilotto di birra: pantaloncini sportivi con una striscia bianca lungo il lato e una maglietta con strisce orizzontali bianche e blu che grida: 'Brooks Brothers, Southampton, 1978'.

    Per prima cosa tenta una piega ('Lo sento', dice). Poi prova un salto corto. Poi un secondo, che sembra, beh, un giocatore della NFL che prova un breve salto da balletto. Poi arriva un arabesco. Dichiarandosi 'pompato e pronto', conclude seguendo la breve routine del suo insegnante. Mettendo da parte la vanità, cerca di essere simile a un cigno, sbattendo lentamente le braccia, facendo un salto, poi una svolta. 'Le tue mani erano morbide, le tue spalle erano abbassate, il tuo salto era davvero alto', dice il suo insegnante. 'Grazie mille, lo apprezzo', risponde con il sorriso di un ragazzino che ha appena scartato le ruote da allenamento della sua bici e ha fatto l'intero blocco senza schiantarsi. È divertente.

  7. L'editore di HuffPost chiama il professore Medill
    Amanda Terkel dell'Huffington Post ha chiamato un professore Medill per un controllo di riferimento per stagisti. In seguito ha twittato che le aveva detto che 'probabilmente aveva problemi' con la sua capacità di scrivere poiché la sua stessa voce acuta suggeriva che fosse molto giovane. Ha trovato la sua risposta 'incredibilmente offensiva' e ha generato una risposta molto comprensiva tra i tweeter dei media. Terkel ha rifiutato di identificare il professore, ma Alec Klein si è fatto avanti per dire che era lui e che aveva chiamato Terkel per scusarsi una volta visto il frastuono online. ( Quotidiano nordoccidentale )
  8. Fabbricazioni cinesi
    'Come il governo cinese fabbrica post sui social media per distrazione strategica, non argomentazione coinvolta' non entrerà nelle sale d'attesa dei medici, ma vale la pena dare un'occhiata. Lo studio è opera di un gruppo di Harvard guidato da Gary King del dipartimento governativo. In sintesi: 'Il governo cinese è stato a lungo sospettato di assumere fino a 2.000.000 di persone per inserire di nascosto un numero enorme di pseudonimi e altri scritti ingannevoli nel flusso di veri post sui social media, come se fossero le opinioni autentiche della gente comune'. Tendono a preferire il regime. ( Harvard )
  9. Un sacco di soldi per il giornalismo
    La MacArthur Foundation ha annunciato mercoledì una serie di borse di studio giornalistiche. Quelli che ottengono i suoi soldi includono American University ($ 1,5 milioni), Center for Investigative Reporting ($ 3,5 milioni), Center for Public Integrity ($ 2 milioni), Foundation for National Progress (cioè Mother Jones, $ 1,5 milioni), Global Press Institute ($ 1,25 milioni) , il Nation Institute ($ 750.000), NPR ($ 4 milioni), Public Radio International ($ 1,75 milioni), Pulitzer Center for Crisis Reporting ($ 2,5 milioni), Round Earth Media ($ 500.000), University of California, Berkeley Graduate School of Journalism ($ 1,5 milioni) e WGBH Education Foundation (ovvero 'Frontline', $ 4,2 milioni.) ( MacArthur )
  10. Un'app di appuntamenti può aiutare Cameron a evitare una rottura?
    C'è un grande voto che chiede se la Gran Bretagna dovrebbe dividere l'Unione Europea. E 'David Cameron si è rivolto all'app di appuntamenti Tinder e al sito web LadBible per convincere i giovani a registrarsi per votare al referendum dell'UE'. ( Tempi di Londra ) 'Ci sono timori tra gli alti ministri che le modifiche alla registrazione elettorale significhino che milioni di persone devono ancora iscriversi'.
  11. Bezos replica a Trump
    In una conferenza sulla tecnologia sponsorizzata dall'azienda, 'Il fondatore di Amazon.com e proprietario del Washington Post Jeffrey P. Bezos ha risposto al presunto candidato repubblicano Donald Trump, dicendo che le critiche di Trump alla proprietà del giornale da parte di Bezos e le minacce lanciate contro Amazon' non sono un modo appropriato per un candidato alla presidenza di comportarsi.'” ( Il Washington Post ) Retoricamente, è piuttosto corto di Trump. “Amazon merita di essere esaminata e criticata. Non ho preoccupazioni per questo'. Trump non sembra più avere molto in mente Bezos, cercando rapidamente di sfruttare la saga egiziana di Air twittando: 'Sembra l'ennesimo attacco terroristico. Quando diventeremo duri, intelligenti e vigili?” ha chiesto stamattina. Potrebbe provare ansia da separazione con le reti TV focalizzate su un altro argomento per il momento. ( @realDonaldTrump )

  12. Il lavoro si muove, a cura di Benjamin Mullin
    Peter Thal Larsen sarà uno scrittore londinese per BreakingViews di Reuters. In precedenza, è stato Editor dell'Asia lì. ( @peter_tl ) | Lavoro del giorno : Gatehouse media è alla ricerca di editori, fotografi e giornalisti. Ricevi i tuoi curriculum! ( Lavori giornalistici ) | Invia a Ben le tue mosse di lavoro : e-mail .

Correzioni? Suggerimenti? Per favore mandami un'email: e-mail . Ti piacerebbe ricevere questa carrellata via email ogni mattina? Iscriviti qui .