Due adolescenti hanno trovato un cadavere in un fosso, ma prima di ricevere aiuto lo hanno derubato

Notizia

Fonte: Dipartimento di polizia della contea di Bexar

10 agosto 2021, pubblicato alle 10:55 ET

Avviso sui contenuti: questo articolo tratta di un video inquietante che coinvolge un cadavere.

Gli esseri umani hanno sempre partecipato ad alcune pratiche orribili, disumane e decisamente brutte. Nella società moderna, tuttavia, siamo diventati sempre più consapevoli di questo cattivo comportamento perché così tante persone hanno videocamere e possono trasmettere in streaming o caricare filmati delle loro azioni inquietanti su Internet.

Un esempio di questo è un nuovo Snapchat video di una ragazza che ruba una collana che ha fatto notizia in tutto il web.

L'articolo continua sotto la pubblicità

Perché tutti si arrabbiano così tanto per un video Snapchat di una ragazza che ruba una collana?

Non è che sia un grosso problema, giusto? Un adolescente ha rubato una collana. I piccoli furti accadono sempre. Quindi cosa significa veramente una collana rubata nel grande schema delle cose?

Ebbene, il problema è che i ladri avevano 16 e 17 anni e che hanno rubato la collana di un cadavere che hanno trovato vicino a un tubo di scolo. C'è anche il fatto che si sono registrati mentre compivano l'atto morboso mentre si divertivano un mondo e lo hanno mostrato su Snapchat.

Fonte: TwitterL'articolo continua sotto la pubblicità

Bethany Martin e la sua amica si imbatterono in un cadavere nella contea di Bexar, in Texas.

Le persone riferisce che le ragazze hanno detto che stavano camminando in un nuovo quartiere della contea quando hanno notato qualcosa che non andava. '[Hanno visto] qualcosa di strano vicino al canale di scolo e sono andati a dare un'occhiata più da vicino', hanno detto le autorità.

Era il cadavere del venticinquenne Marcus Adams, che sembrava essersi tolto la vita.

L'articolo continua sotto la pubblicità

I due ragazzi hanno telefonato a un amico maschio che è venuto a vedere il corpo con loro prima di chiamare la polizia per riferire ciò che hanno trovato. L'ufficio dello sceriffo ha ringraziato i giovani per aver effettuato la telefonata, ma poi, il giorno seguente, si è sparsa la voce sul video.

Lo sceriffo della contea Javier Salazar ha detto: 'Se non fosse in video? Non avrei creduto che fosse successo.' Nella clip, si vedono Martin e la sua amica rimuovere gioielli dall'individuo deceduto, la cui famiglia ha creato un GoFundMe per contribuire a coprire le spese del suo funerale.

Se pensi che derubare una persona morta sia disgustoso, ma nel complesso un crimine senza vittime, ti sbagli di grosso.

L'articolo continua sotto la pubblicità

Martin è stato arrestato per furto criminale da un cadavere umano o da una tomba ed è stato processato da adulto. È stata rilasciata su cauzione di $ 2.000. La sua amica di 16 anni è stata schiaffeggiata con le stesse accuse dal tribunale, ma è considerata una minorenne.

'È stato inquietante perché stanno ridendo. &apo;Non posso credere che tu stia facendo questo,' o parole in tal senso, trattandolo come uno scherzo', ha detto Salazar.

L'articolo continua sotto la pubblicità

Testata giornalistica locale KENS-5, per Le persone, dice che secondo un affidavit della polizia, le ragazze hanno deciso di derubare il cadavere della collana perché 'si adattava' allo 'stile di moda' della sedicenne. Il rapporto afferma anche che l'adolescente più giovane ha usato il telefono di Martin per registrare il crimine e che Martin ha indicato di aver rimosso con cura la collana in modo da non toccare Adams's. corpo.

L'articolo continua sotto la pubblicità

Adams' il padre era inorridito dalla clip, 'È già abbastanza brutto rubare ai vivi. Ma rubare ai morti? È impotente. Non è più qui. Non poteva contrattaccare.'

'Quando il mio sergente della omicidi mi ha preso da parte e ha detto: 'Ti mostrerò un video che sarà molto, molto inquietante'. E mi ha mostrato il video ed è stato, sono, sono scosso! Sono ancora scosso. Sono disturbato da questo', ha detto Salazar all'agenzia di stampa locale KSAT-12 .

Le ragazze hanno detto di aver gettato la catena nell'erba lì vicino, ma la sedicenne ha tenuto il ciondolo e l'ha attaccato alla sua collana. Dopo essere stato presentato con il video che hanno preso, ha poi restituito i gioielli ed è stato restituito alla famiglia del defunto.