La morte del padre di Jake Harris in 'Deadliest Catch' lo ha causato a spirale

Divertimento

Fonte: Getty Images

I fan furono introdotti per la prima volta al pescatore professionista Phil Harris e ai suoi figli, Josh e Jake Harris , nella seconda stagione della serie di reality di successo di Discovery Channel Preda mortale .

I ragazzi sono diventati proprietari della barca da pesca commerciale per granchi di loro padre, la Cornelia Marie, dopo la sua improvvisa morte nel 2010, ma solo Josh apparirà nel prossimo spin-off dello show, Cattura mortale: linea di sangue , che sarà presentato in anteprima il 14 aprile. Che cosa è successo a Jake, che ha improvvisamente lasciato la serie nel 2012?



Dov'è Jake Harris di 'Deadliest Catch' adesso?

Sfortunatamente, il 34enne è attualmente in prigione dopo essersi dichiarato colpevole nel 2019 di guidare sotto l'influenza e il possesso di eroina con l'intenzione di fabbricare o distribuire. È stato condannato a 18 mesi dietro le sbarre il 1 agosto.

Fonte: Instagram

Jake è stato inizialmente arrestato nel gennaio dello scorso anno dopo uno scontro con un ranger nel Bay View State Park di Washington ha portato a un inseguimento della polizia. Oxygen.com ha riferito che l'ex star della realtà stava guidando un camper in cui le autorità hanno trovato più di mezza oncia di eroina e vari materiali utilizzati per la distribuzione.

'Le bilance all'interno del veicolo contenevano una sostanza marrone simile al catrame che è coerente con la pesatura dell'eroina', si legge in una dichiarazione giurata ottenuta da Oxygen. Jake ha anche rifiutato di fare un test di sobrietà.



Il marinaio esperto ha lottato con la dipendenza per molti anni e secondo come riferito ha due DUI precedenti, nonché un DUI ridotto. Jake in precedenza disse il dottor Drew Pinsky che per la prima volta è stato preso dalle droghe a seguito di un infortunio al liceo.

rottura amish jeremiah

'Ero un pattinatore e alla fine non ero molto bravo', ha detto nel 2011. 'Ho rotto alcuni arti e sono diventato dipendente dagli oppiacei.'

Fonte: Instagram

Si è aperto a suo padre sulla sua dipendenza da un episodio di Preda mortale . 'È difficile ammettere che uno dei tuoi eroi della vita ha bisogno di aiuto', confessò Jake.



Jake ha continuato un percorso distruttivo dopo la morte di suo padre.

Phil è deceduto il 9 febbraio 2010 a 53 anni a causa di un'embolia polmonare a seguito di un ictus sulla fotocamera. Nel suo dolore, Jake si rivolse a droghe e alcol. '[Ho] avuto un grosso buco nel mio cuore e ho cercato di riempirlo con tutto ciò che non era buono per questo', ha ammesso. 'Mi ci è voluto un po 'per capire cosa volevo davvero dalla vita.'

L'agente ha aggiunto: 'È stato sicuramente un grande viaggio, ha rovesciato il mio mondo, mi ha messo un po 'in un posto davvero triste, ha reso le cose peggiori prima che migliorassero'.

Fonte: Getty Images

Nel 2013, Josh ha detto Huffington Post che Jake non stava andando bene con la sua sobrietà. 'Mio fratello ha riscontrato problemi. È ancora perso nelle droghe ', ha detto il capitano della nave in quel momento. 'Jake deve prendersi cura delle proprie cose in questo momento. Affronta i suoi demoni. '

Il 37enne ha mostrato supporto per il fratello minore poco dopo la sua condanna l'estate scorsa, pubblicando una vecchia foto del duo sul tappeto rosso su Instagram . '#oldybutgoody', ha sottotitolato lo scatto.

Stagione 16 di Preda mortale va in onda il martedì alle 20:00 ET su Discovery Channel seguito da nuovi episodi di Cattura mortale: linea di sangue .