Una guida alle identità e al linguaggio dell'estrema destra

Analisi

I giornalisti hanno dovuto coprire la differenza tra il nazionalismo bianco e lo sciovinismo occidentale negli ultimi mesi, con una certa confusione.

I membri degli ultimi figli della libertà, parte del gruppo Boogaloo, partecipano a un raduno del Secondo Emendamento durante il Lobby Day al Virginia State Capitol il 18 gennaio 2021 a Richmond, Virginia. (Chris Tuite/ImageSPACE/MediaPunch/IPX)

All'inizio del 2020, ho chiesto consiglio su dove presentare un articolo sulla cultura materiale dei Boogaloo. Uno dei miei colleghi ha cercato la strana parola e mi ha detto che non avrei dovuto 'piattarli'. Alcuni mesi dopo, ho letto dozzine di spiegazioni sul gruppo che li confondeva con qualsiasi cosa, dai fascisti agli anarchici, e talvolta con entrambi allo stesso tempo.

Molti dei miei colleghi più abituati a sezionare le differenze tra due partiti che condividono un ristretto consenso neoliberista sono stati, per nessuna loro scelta, costretti a coprire la differenza tra il nazionalismo bianco e lo sciovinismo occidentale negli ultimi mesi. Comprensibilmente, c'è una certa confusione su dove si trovano le linee di divisione. Questo articolo cerca di offrire chiarezza concettuale.

Non c'è neanche lontanamente abbastanza spazio qui per condensare intere biblioteche di libri, ma ho incluso collegamenti e riferimenti per ulteriori letture.

Il fascismo è forse il concetto più nebuloso, e quello più spesso abusato. È in continua evoluzione e non abbiamo avuto così tante istanze da usare come guardrail sulla strada per una definizione. Nell'accademia si discute persino se il fascismo sia un'ideologia o un estetico — un modo di guardare, comportarsi e parlare senza una visione del mondo coerente.

Tendo a usare una versione ridotta di 'L'anatomia del fascismo' dell'autore Robert Paxton “passioni motivanti” quando si cerca di definire il fascismo. Al centro, il fascismo pone i bisogni di un gruppo al di sopra del resto della società. Si basa su un senso di crisi e sul vittimismo/declino del 'gruppo scelto' che ritiene sia stato minato dalle azioni insidiose di un gruppo di capro espiatorio. Persegue la redenzione purificando la violenza, si affida a un leader maschile carismatico e lamenta l'impatto del liberalismo decadente.

Il fascismo non ha bisogno di coincidere con il nazionalismo bianco, anche se può. Tuttavia, ci sono stati fascisti non bianchi e gay (come Ernst Rohm ) dagli anni '30.

Paxton ha definito Donald Trump un fascista dopo gli eventi del 6 gennaio, citando il modo in cui Trump aveva dominato i media moderni e si era presentato come l'ultima ridotta contro la 'sinistra radicale'.

I fascisti che ci riescono tendono a fare affidamento sulla violenza di strada dei 'movimenti delle camicie', come le camicie nere in Italia o le camicie marroni di Adolf Hitler Sturmabteilung . I fascisti vedono la democrazia come un mezzo, non come un fine, e la crescente evidenza che i Proud Boys e Oath Keepers hanno svolto un ruolo fondamentale nella tentativo di golpe del 6 gennaio li colloca al fianco di Trump (usando la definizione di Paxton) nel pantheon dei fascisti moderni.

I Proud Boys si chiamerebbero ' sciovinisti occidentali ”, una vaga ideologia che combina il mito di un'epoca d'oro con la misoginia aperta e una predilezione per la violenza, il tutto racchiuso in un'estetica da confraternita-ragazzo-incontra-skinhead.

Questa ideologia non è lontana dal visione coloniale precedente al fascismo , in quanto si basava su ciò che Edward W. Said, attivista politico e critico letterario, ha definito un ' orientalista ” costruzione di culture non occidentali come l'opposto del razionalismo, della scienza e del progresso occidentali. L''orientalismo' di Said sosteneva essenzialmente che il colonialismo costruiva 'l'oriente', quindi usava questa costruzione retorica come prova dell'inferiorità dell''oriente'. Quindi usa quel falso costrutto per costruire la supremazia dell'“Occidente” come culturale piuttosto che razziale.

Accetta membri non bianchi, purché accettino valori occidentali 'tradizionali' vagamente definiti.

ALTRO DA POYNTER: Aggiornamento AP Stylebook: va bene chiamare qualcosa di razzista quando è razzista

Il nazionalismo bianco, al contrario, è basato sulla razza ed è molto radicato nel supremazia bianca su cui è stato fondato questo paese .

Tutti e due nazioni e gare sono concetti immaginati, e “ bianchezza ” così come “americanità” si sono rivelati concetti molto nebulosi. Tuttavia, l'ideologia sostiene che i bianchi siano una razza definibile di europei ( a volte nordico ) estrazione e che sono superiori agli altri esseri umani e dovrebbero dominarli nelle nazioni in cui costituiscono una parte significativa della popolazione.

Questo li differenzia dai suprematisti bianchi , che vedono i bianchi come la legittima élite globale. Sebbene entrambi i movimenti possano essere legittimamente accusati di questa visione del mondo, i loro obiettivi dichiarati differiscono.

L'ideologia nazionalista bianca è meglio riassunta nelle 'quattordici parole' dello slogan nazionalista bianco: 'Dobbiamo garantire l'esistenza del nostro popolo e un futuro per i bambini bianchi'.

Spesso il numero '14' è visto tatuato su corpi bianchi accanto al numero '88', quest'ultimo che sta per 'Heil Hitler' ('h' è l'ottava lettera dell'alfabeto). Esempi importanti includono Resistenza ariana bianca , il forum web Stormfront e il Partito Nazionale della Giustizia .

Molti di questi gruppi saranno 'accelerazionisti', nel senso che sentono che i loro obiettivi sono meglio serviti da un conflitto aperto come quello nel testo fondamentale ' Assedio .” In quanto tali, potrebbero essere disposti a impegnarsi in atti di violenza per innescare una guerra razziale e come la chiamano ' votare dai tetti .”

Altri gruppi accelerazionisti potrebbero non avere in mente una guerra civile esplicitamente basata sulla razza.

Il movimento Boogaloo certamente ospita razzisti , ma è uniti dal desiderio di combattere contro le forze dell'ordine e la polizia federali e ha, a volte, ha provato a usare il movimento Black Lives Matter per raggiungere questo fine. Per alcuni 'boog', il 'boogaloo' è una guerra razziale, o almeno divisa in gran parte lungo linee razziali. Per altri, il “boogaloo” è semplicemente un movimento di cittadini contro il governo.

Alcuni, ma non tutti, i “Boogaloo bois” potrebbero definirsi anarchici. L'anarchismo è forse la seconda frase più abusata del discorso.

L'anarchismo è non un desiderio di caos o di violenza . È una teoria in cui esiste una società libera senza governo , sottomissione o obbedienza. Invece, la società è organizzata da un'associazione di volontariato di vari gruppi e individui.

Gli anarchici sono sostanzialmente divisi in anarchici sociali e anarchici individuali . Gli anarchici sociali credono nel sostanziale libertà , il che significa un impegno per l'uguaglianza di base che garantisce a tutti noi ciò che è necessario per agire di nostra spontanea volontà, mentre gli individualisti credono che la libertà consista nell'assenza di restrizioni legali.

Anarco capitalisti , chi sono rifiutato dalla maggior parte degli anarchici , hanno in qualche modo imbastardito la seconda teoria e sono prominenti nei gruppi a cui piace leggi Ayn Rand e vedere il 'reale capitalismo' come la soluzione ai problemi del mondo. Anarchico americano e filosofo politico Murray Bookchin e altri hanno chiamato questo gruppo Proprietari, che descrive meglio il loro punto di vista.

Il modo più semplice per vedere la distinzione nell'anarchismo è vederla come la differenza tra 'non calpestare me' per 'an-caps' e 'non calpestare noi/nessuno' per gli anarchici sociali.

Nonostante le affermazioni della precedente amministrazione, la maggioranza degli antifascisti non sono anarchici ribelli (sebbene molti gruppi antifascisti si organizzino secondo linee anarchiche).

Storico Marco Bray , autore di 'Antifa: The Anti-Fascist Handbook', ha descritto l'antifascismo come 'un tipo di politica o attività di opposizione radicale all'estrema destra che non si fa scrupoli a interrompere fisicamente le manifestazioni di estrema destra'.

L'antifascismo celebra quest'anno il suo centesimo anniversario , ma è fondamentale tracciare una linea di demarcazione tra gli antifascisti e coloro che hanno combattuto il nazismo. L'antifascismo ha sempre avuto a che fare con l'antirazzismo. L'antifascista Abraham Lincoln Brigata di volontari americani che combatterono nella guerra civile spagnola furono la prima unità militare statunitense ad essere comandata un uomo nero . Quei volontari sono tornati negli Stati Uniti per prestare servizio in un esercito segregato, che è antitetico a ciò che rappresenta l'antifascismo.

Se posso offrire la mia definizione, l'antifascismo sostiene che tutti meritano di essere trattati con dignità e rispetto e che coloro che non tratterebbero gli altri con dignità e rispetto dovrebbero essere fermati.

Ovviamente, molti di questi concetti si sovrappongono, ma mentre espandiamo il nostro discorso politico è fondamentale comprendere le differenze. Questi non possono essere completamente spiegati in un breve articolo, ma si spera che gli ulteriori suggerimenti di lettura forniscano qualche approfondimento.

Scrittori come Spencer Sole , Talia Lavin, Marco Bray , Abner Hauge , David Neuwert , Brooke Binkowski , così come quelli collegati sopra, meritano di essere seguiti su Twitter. Vorrei anche incoraggiare i miei colleghi e lettori a chiedere informazioni su questi concetti. La maggior parte degli accademici e dei giornalisti è più che disposta ad aiutare a chiarire queste acque torbide.