La serie 'Interview With the Vampire' di AMC sta apportando alcune modifiche che non fanno schifo

Televisione

Le persone di una certa età hanno bei ricordi di un Brad Pitt con le zanne e Tom Cruise nel ruolo di Louis de Pointe du Lac e Lestat de Lioncourt (rispettivamente) nell'adattamento cinematografico del 1994 del romanzo di Anne Rice Intervista al vampiro . Un'immagine del vampiro Tom Cruise ha dominato i poster del film, con le parole 'Bevi da me e vivi per sempre' scritte sopra di lui.

Due piccole figure erano situate in fondo al poster. Uno è chiaramente Brad Pitt, che incarna il torturato Louis, anche se ancora in forma. Un'altra figura, una giovane ragazza, sta camminando verso di lui. Si chiama Claudia e, nel film, è interpretata da una giovane Kirsten Dunst . Nella serie, l'attrice Bailey Bass indossa le sue scarpette. Bailey è leggermente più grande di Kirsten quando interpretava Claudia, il che pone la domanda: quanti anni ha Claudia negli AMC Intervista al vampiro ?

L'articolo continua sotto la pubblicità

Quanti anni ha Claudia nella serie 'Interview With the Vampire' di AMC?

Finora, abbiamo solo un trailer per il nuovo Intervista al vampiro serie, e sebbene sia assolutamente sbalorditivo, non ci dà molto in termini di tutte le cose di Claudia. Bailey Bass ha compiuto 19 anni il 18 giugno 2022, il che significa che probabilmente aveva circa 17 o 18 anni quando la serie è stata girata. Ciò la renderebbe più vecchia di circa 7 anni Kirsten Dunst è stato quando ha girato la versione cinematografica del 1994 di Intervista al vampiro .

  Bailey Bass Fonte: YouTube/AMC (fermo video)

Bailey Bass nei panni di Claudia in 'Intervista col vampiro' di AMC

L'articolo continua sotto la pubblicità

Nel libro, Claudia aveva solo 5 anni. La sua età è un punto cruciale della trama perché è una regola non detta tra i vampiri che i bambini non devono essere trasformati. Twilight: Breaking Dawn alla fine avrebbe preso in prestito questo concetto e lo avrebbe trasformato in una mossa altrettanto controversa, anche se, come tutti sappiamo, Renesmee non era un bambino vampiro.

Scegliere un'attrice più anziana ha senso dal punto di vista logistico, in base alle leggi sul lavoro minorile. Inoltre, il contenuto della serie potrebbe essere considerato un po' troppo da gestire per un attore più giovane. Sarà interessante vedere in che direzione prende la serie Claudia, che nel libro e nel film si è sempre più arrabbiata per il fatto che non sarebbe mai stata in grado di crescere.

L'articolo continua sotto la pubblicità

Il personaggio di Claudia era basato sulla defunta figlia di Anne Rice.

In una conversazione del 1995 con Anne Rice per Rolling Stone , lo scrittore Mikal Gilmore ha menzionato di aver appreso le circostanze della morte della figlia di Anne, Michele, che 'morì nell'agosto 1972 di leucemia granulocitica' all'età di 5 anni. Pochi anni dopo, Anne scrisse Intervista al vampiro , che presentava una bambina immortale di 5 anni di nome Claudia.

L'articolo continua sotto la pubblicità

Quando è stata sollevata un'ossessione per la morte, Anne ha commentato che da quando è tornata a New Orleans (dove è nata), l'accettazione della morte si era stabilita su di lei. Per molto tempo, ha scoperto che l'insensatezza che accompagnava la morte era piuttosto spaventosa, ed era quella sensazione senza senso che la faceva infuriare.

'L'ho trovato orribile, non tanto perché la mia vita si sarebbe estinta, ma per la possibilità che l'Olocausto potesse non significare nulla. O la sofferenza di mia figlia potrebbe non significare nulla', ha spiegato.

Sebbene Anne Rice sia cresciuta come cattolica, un'ideologia che esce ruggente dalle pagine della maggior parte dei suoi libri, ha oscillato tra l'ateismo e il cattolicesimo diverse volte nel corso della sua vita. Parlava a malapena di sua figlia nelle interviste e raramente riconosceva il suo legame con Claudia. Tuttavia, poco più di un anno prima della morte di Anne, è stato menzionato ancora una volta un legame tra i due.

L'articolo continua sotto la pubblicità
  Stan Rice, Michele Rice e Anne Rice Fonte: Facebook/Anne Rice

(L-R): Stan Rice, Michele Rice e Anne Rice

Il 5 agosto 2020, anniversario della morte di Michele, il figlio di Anne, Christopher postato un omaggio a Michele su Facebook , che ha detto che Anne gli ha chiesto di condividere con i suoi fan:

'Oggi è il giorno in cui la nostra famiglia piange la scomparsa di mia figlia Michele Rice, persa per leucemia in questo giorno del 1972. Lei è stata l'ispirazione per la bellezza di Claudia in Intervista al vampiro .'

Purtroppo, Anne è morta nel dicembre 2021 , e non ha vissuto abbastanza per vedere l'ultima iterazione di Claudia. Ma è chiaro che Anne non si stava concentrando su dettagli minori quando ha creato il personaggio, che è stato ispirato da qualcosa di molto più importante dell'età, che comunque è solo un numero.